Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Tonsillectomia pediatrica: il Desametasone riduce la nausea e il vomito postoperatorio ma è associato ad un aumento del rischio di sanguinamento


Il Desametasone è ampiamente utilizzato nella prevenzione della nausea e del vomito postoperatorio dopo tonsillectomia pediatrica.

Ricercatori dell’Università di Ginevra in Svizzera hanno valutato se il Desametasone fosse in grado di ridurre, in modo dose-dipendente, il rischio di nausea e vomito postoperatorio, 24 ore dopo tonsillectomia.

Lo studio è stato condotto su 215 bambini, sottoposti a tonsillectomia elettiva presso uno dei maggiori ospedali svizzeri nel periodo 2005-2007.

I bambini sono stati assegnati in modo casuale a ricevere Desametasone ( 0.05, 0.15 o 0.5 mg/kg ) oppure placebo, per via endovenosa dopo induzione dell’anestesia.
L’associazione Paracetamolo e Codeina, e l’Ibuprofene sono stati somministrati come analgesici dopo l’intervento chirurgico.

Il periodo osservazionale è continuato fino al decimo giorno postoperatorio .

L’endpoint primario era la prevenzione della nausea postoperatoria e del vomito a 24 ore, gli endpoint secondari erano la riduzione della necessità di Ibuprofene a 24 ore, e la valutazione degli effetti indesiderati.

A 24 ore, il 44% dei pazienti trattati con placebo è andato incontro a nausea e vomito postoperatorio, contro il 38%, 24% e 12%, di chi ha ricevuto Desametasone al dosaggio 0.05, 0.15 e 0.5 mg/kg, rispettivamente ( p
I bambini, che hanno ricevuto Desametasone, hanno assunto meno Ibuprofene.

Sono stati riscontrati 26 episodi di sanguinamento postoperatorio in 22 bambini.
Il 4% dei bambini che ha ricevuto placebo ha presentato sanguinamento contro l’11%, il 4% e il 24% di chi è stato trattato con Desametasone al dosaggio di 0.05, 0.15 e 0.5 mg/Kg, rispettivamente ( p
Desametasone 0.5 mg/kg era associato ad un più alto rischio di sanguinamento ( rischio relativo aggiustato; RR=6.80 ).

Otto bambini sono stati rioperati d’emergenza.

Lo studio è stato interrotto prima della sua naturale conclusione per motivi di sicurezza.

In conclusione, il Desametasone ha ridotto il rischio di nausea e vomito postoperatorio. ( Xagena2008 )

Czametzki C et al, JAMA 2008; 300: 2621-2630


Pedia2008 Farma2008


Indietro