Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Soluzione salina ipertonica nebulizzata senza broncodilatatori aggiuntivi per bambini con bronchiolite


È stato svolto uno studio con l’obiettivo di determinare un tasso di eventi avversi per la soluzione salina ipertonica nebulizzata somministrata senza broncodilatatori aggiuntivi ai bambini con bronchiolite.

Questo studio di coorte retrospettivo ha analizzato l'uso di soluzione salina al 3% nebulizzata per i bambini sotto i 2 anni di età ricoverati con diagnosi principale di bronchiolite in un unico Centro medico. Le cartelle cliniche dei partecipanti allo studio sono state analizzate per l'uso della soluzione salina al 3% nebulizzata e per gli eventuali eventi avversi documentati relativi a questa terapia.

Altri esiti clinici valutati includevano i punteggi di distress respiratorio, i tempi di utilizzo dei broncodilatatori in relazione alla soluzione salina al 3%, il trasferimento ad un livello superiore di cure, e un nuovo ricovero entro 72 ore dalla dimissione.

Sono state somministrate 444 dosi di soluzione salina al 3%, di cui 377 ( 85% ) somministrate senza broncodilatatori aggiuntivi.
Con queste 377 dosi si sono verificati 4 eventi avversi, per un tasso di eventi avversi dell’1%. Gli eventi avversi sono stati generalmente lievi. È stato documentato 1 episodio di broncospasmo, per un tasso dello 0.3%.

In conclusione, l'uso di soluzione salina al 3% senza broncodilatatori aggiuntivi nei pazienti ricoverati per bronchiolite ha mostrato un basso tasso di eventi avversi nel Centro in esame. Sarebbe opportuno che ulteriori studi clinici valutino l’efficacia della soluzione salina al 3% nel trattamento della bronchiolite, in assenza di broncodilatatori aggiuntivi. ( Xagena2010 )

Ralston S et al, Pediatrics 2010; 126: 520-525


Pedia2010 Pneumo2010



Indietro