Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Profilassi con Emicizumab nei bambini con emofilia A associata a inibitori


Emicizumab ( Hemlibra ), un anticorpo monoclonale umanizzato bispecifico, collega il fattore IX ( FIX ) e fattore X ( FX ) attivati ​​per ripristinare la funzione de fattore VIII ( FVIII ) attivato mancante nell'emofilia A.

La profilassi con Emicizumab nei bambini con emofilia A e inibitori di FVIII è stata esaminata nello studio di fase 3 HAVEN 2.

I partecipanti, in precedenza sottoposti a trattamento episodico / profilattico con agenti bypassanti ( BPA ), sono stati trattati con Emicizumab sottocutaneo: 1.5 mg/kg alla settimana ( gruppo A ), 3 mg/kg ogni 2 settimane ( gruppo B ) o 6 mg/kg ogni 4 settimane ( gruppo C ).
Sono stati valutati la farmacocinetica, la sicurezza e l'efficacia ( incluso un confronto intraindividuale dei partecipanti da uno studio non-interventistico ).

Sono stati arruolati 85 partecipanti di età inferiore a 12 anni.

Nel gruppo A ( n=65 ), il tasso annualizzato degli eventi di sanguinamento trattati ( ABR ) era 0.3, e il 77% non ha avuto eventi di sanguinamento trattati.

Il confronto intraindividuale di 15 partecipanti che avevano precedentemente assunto la profilassi con agenti bypassanti ha mostrato che la profilassi con Emicizumab ha ridotto il tasso annualizzato dei sanguinamenti del 99%.
Nei gruppi B ( n=10 ) e C ( n=10 ), i tassi annualizzati di sanguinamento erano rispettivamente 0.2 e 2.2.

Gli eventi avversi più frequenti sono stati rinofaringite e reazioni nel sito di iniezione; non si sono verificati eventi trombotici.
2 degli 88 partecipanti hanno sviluppato anticorpi anti-farmaco ( ADA ) con potenziale neutralizzante, cioè associati a una riduzione delle concentrazioni plasmatiche di Emicizumab: uno ha avuto perdita di efficacia, mentre nell'altro, gli anticorpi anti-farmaco sono scomparsi nel tempo senza intervento o esacerbazione del sanguinamento.

Tutti gli altri partecipanti hanno raggiunto concentrazioni plasmatiche di Emicizumab efficaci, indipendentemente dal regime di trattamento.
La profilassi con Emicizumab ha dimostrato di essere un nuovo farmaco altamente efficace per i bambini con emofilia A e inibitori. ( Xagena2019 )

Young G et al, Blood 2019; 134: 2127-2138

Emo2019 Pedia2019 Farma2019


Indietro