Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Morti improvvise inaspettate dopo somministrazione del vaccino esavalente


Nei primi mesi del 2004 , l’EMEA , l’Agenzia Europea sul Controllo dei Farmaci, darà avvio ad un Programma di Sorveglianza che interesserà i vaccini esavalenti, a causa di alcune morti improvvise inaspettate in bambini di età inferiore a 2 anni, precedentemente vaccinati.

I vaccini esavalenti forniscono immunizzazione contro: difterite, tetano, poliomielite, pertosse, epatite B ed Haemophilus influenzae b.

In Germania sono morti 3 bambini su 700.000 vaccinati.

Il numero delle morti entro 48 ore dalla somministrazione del vaccino esavalente Hexavac ha superato il numero atteso.

Secondo il CPMP ( Committee for Proprietary Medicinal Products ) dell’EMEA non esistono cause biologiche plausibili per spiegare l’associazione tra vaccinazione e casi fatali, ma solo sospetti.
E’ per questo motivo che l’EMEA darà avvio ad un Programma di Sorveglianza sui vaccini esavalenti. ( Xagena 2003 )

Per maggiori particolari consultare : Vaccini.net



Per un aggiornamento continuo sulle Vaccinazioni : NewsLetter Vaccini & Immunologia , complilando il form su: www.xagena.it/newsletter


Pedia2003


Indietro