Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Meta-analisi sui probiotici nella prevenzione della enterocolite necrotizzante nei neonati pretermine


Le revisioni sistematiche degli studi randomizzati e controllati indicano una più bassa incidenza di mortalità e di enterocolite necrotizzante e un tempo più breve prima della nutrizione completa dopo supplementazione con probiotici in neonati pretermine ( inferiore a 34 settimane di gestazione ) con peso alla nascita molto basso ( peso alla nascita minore di 1500 g ).

È stato condotto uno studio per aggiornare una revisione sistematica del 2007 su studi randomizzati e controllati relativi alla supplementazione con probiotici per la prevenzione dell’enterocolite necrotizzante in neonati pretermine con peso molto basso alla nascita.

Sono stati selezionati gli studi randomizzati e controllati su qualsiasi supplementazione con probiotici iniziata entro i 10 giorni e proseguita per 7 o più giorni in neonati pretermine con peso molto basso alla nascita ed affetti da enterocolite necrotizzante di stadio uguale o superiore a 2 ( Modified Bell Staging ).

In totale, 11 studi per un totale di 2.176 neonati, di cui 4 nuovi studi ( n=783 ), sono risultati adatti per essere inclusi nella meta-analisi.

Il rischio di enterocolite necrotizzante e decesso è risultato significativamente più basso, mentre il rischio di sepsi non ha mostrato differenze significative.

Non sono stati osservati effetti avversi significativi.

Le analisi successive hanno mostrato una riduzione del 30% nell'incidenza di enterocolite necrotizzante.

In conclusione, i risultati hanno confermato significativi benefici della supplementazione con probiotici nel ridurre decessi e malattia in neonati pretermine. ( Xagena2010 )

Deshpande G et al, Pediatrics 2010; 125: 921-930


Pedia2010 Farma2010 Gastro2010


Indietro