Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Malattia allergica e sensibilizazione atopica nei bambini in relazione alla vaccinazione contro il morbillo e all’infezione da morbillo


Un gruppo di Ricercatori del Karolinska Institutet a Stoccolma in Svezia, ha valutato il ruolo della vaccinazione contro il morbillo e dell’infezione da morbillo nello sviluppo della malattia allergica e della sensibilizzazione atopica.

Un totale di 14.893 bambini è stato incluso nello studio cross-sezionale, multicentrico Allergy-Risk Factors for Sensitization in Children Related to Farming and Anthroposophic Lifestyle, condotto in 5 Paesi europei ( Austria, Germania, Olanda, Svezia e Svizzera ).

I bambini erano di età compresa tra 5 e 13 anni e rappresentavano bambini di aree rurali, bambini delle scuole steineriane; gruppi di riferimento erano 2.

I bambini delle scuole steineriane spesso seguivano uno stile di vita antroposofico ( olistico ) nel quale alcune vaccinazioni sono evitate o effettuate più tardi.

Una parte dei bambini è stata invitata a sottoporsi a ulteriori test e 4.049 di loro hanno fornito campioni di sangue per analisi relative all’immunoglobulina E.

Solo i bambini per i quali erano disponibili informazioni complete sulla vaccinazione contro il morbillo e infezione da morbillo sono stati inclusi nell’analisi ( 84% ).

Nell’intero gruppo di bambini, la sensibilizzazione atopica è risultata inversamente associata a infezione da morbillo e una tendenza simile è stata osservata anche per la vaccinazione contro il morbillo.

Per ridurre il rischio di modificazione correlata alla malattia dell’esposizione, i bambini che presentavano sintomi di respiro sibilante e/o eczema insorti nel corso del primo anno di vita sono stati esclusi da alcune analisi.

In seguito a questa esclusione, sono state osservate associazioni inverse tra infezione da morbillo e qualsiasi sintomo allergico e qualsiasi diagnosi di allergia formulata da un medico.
Tuttavia, non sono state osservate associazioni tra la vaccinazione contro il morbillo e la malattia allergica.

In conclusione, questi dati suggeriscono che l’infezione da morbillo potrebbe proteggere i bambini dalla malattia allergica. ( Xagena2009 )

Rosenlund H et al, Pediatrics 2009; 123:771-778


Pedia2009 Inf2009



Indietro