Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Latte fermentato contenente Bifidobacterium lactis DN-173 010 nella costipazione dei bambini


La costipazione è un sintomo frustrante che colpisce il 3% dei bambini nel mondo.

Un prodotto caseario fermentato contenente il ceppo DN-173 010 del Bifidobacterium lactis è risultato efficace nell’aumentare la frequenza delle feci in donne costipate.

È stato condotto uno studio per valutare l’effetto di questo prodotto sui bambini costipati.

Nello studio prospettico, randomizzato, in doppio cieco e controllato, 159 bambini costipati ( frequenza di defecazione inferiore a 3 volte a settimana ) sono stati assegnati in maniera casuale a ricevere un prodotto caseario fermentato contenente Bifidobacterium lactis DN-173 010 ( n=79 ) o un prodotto controllo ( n=80 ) 2 volte al giorno per 3 settimane.

L’endpoint primario era il cambiamento nella frequenza delle feci rispetto al basale dopo 3 settimane di consumo del prodotto e le analisi sono state condotte per intention-to-treat.

In totale, 11 bambini non si sono ripresentati a nessuna visita di follow-up ( 5 nel gruppo probiotico e 6 nel gruppo controllo ), e sono stati dunque esclusi dall’analisi finale.
Di conseguenza sono stati analizzati 74 bambini in ciascun gruppo.

Il cambiamento nella frequenza delle feci dal basale a dopo 3 settimane di consumo è aumentata in entrambi i gruppi, ma le differenze non sono risultate statisticamente significative ( 2.9 nel gruppo probiotico versus 2.6 nel gruppo controllo, P=0.35 ).

Non sono stati osservati eventi avversi gravi.

In conclusione, nei bambini costipati, il prodotto caseario fermentato contenente il ceppo DN-173 010 di Bifidobacterium lactis ha aumentato la frequenza delle feci, ma questo aumento è risultato comparabile con quello osservato nel gruppo controllo.
Attualmente non sono disponibili prove sufficienti per raccomandare prodotti caseari fermentati contenenti il ceppo DN-173 010 di Bifidobacterium lactis in questa categoria di pazienti.
Gli studi futuri dovrebbero cercare di capire se un periodo più lungo di consumo di prodotti probiotici sia più efficace in bambini con una breve storia di costipazione. ( Xagena2011 )

Tabbers MM, et al, Pediatrics 2011; 127: e1392-1399


Pedia2011 Gastro2011 Farma2011


Indietro