Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Il sovrappeso alla nascita o nella prima infanzia aumenta il rischio di asma


La prevalenza sia del sovrappeso che dell’asma sono in aumento tra i bambini dei Paesi sviluppati nel corso degli ultimi due decenni.

Alcuni recenti studi hanno ipotizzato una relazione causale tra queste due condizioni, ma mancano elementi per formulare una conclusione definitiva.

Presso l’University of California di San Francisco, è stato compiuto uno studio finalizzato a valutare l’effetto del sovrappeso durante l’infanzia sul rischio futuro di asma.

Dall’analisi della letteratura sono stati identificati 402 studi, 12 dei quali hanno incontrato i criteri di inclusione.
I risultati combinati di 4 studi che hanno analizzato l’effetto del sovrappeso durante la prima infanzia sull’outcome dell’asma hanno segnalato un incremento del 50% del rischio relativo ( RR = 1.5 ).
I risultati combinati di 9 studi che hanno analizzato l’effetto dell’elevato peso corporeo alla nascita sull’asma hanno mostrato un rischio relativo di 1.2.

Lo studio ha mostrato che i bambini in sovrappeso alla nascita o successivamente durante l’infanzia sono ad aumentato rischio d’asma.
I potenziali meccanismi biologici comprendono dieta, reflusso gastroesofageo, effetti meccanici di obesità, atrofia e influenze anomale. ( Xagena2006 )

Flaherman V, Rutherford GW, Arch Dis Child 2006; 91: 334-339


Pedia2006 Pneumo2006


Indietro