Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Dermabase.it

La prima vaccinazione contro morbillo, orecchioni e rosolia ( MMR ) nei bambini affetti da autismo avviene in un’alta percentuale entro i 18 mesi di vita


Lo scopo dei Ricercatori è stato quello di mettere a confronto l’età alla prima vaccinazione MMR ( morbillo , orecchioni , rosolia ) tra bambini con autismo e bambini senza autismo, nella popolazione totale e nei sottogruppi selezionati , compresi i bambini con ritardo nello sviluppo.

Lo studio , compiuto nell’area metropolitana di Atlanta , ha preso in considerazione 624 bambini.

I dati sulle vaccinazioni sono stati ottenuti dalla documentazione fornita per l’iscrizione scolastica.

La distribuzione per età alla vaccinazione MMR tra i bambini con autismo è risultata simile a quella dei controlli.
Il 70.5% dei bambini con autismo ed il 67.5% dei controlli sono stati vaccinati fra i 12 e i 17 mesi di età.

Più bambini con autismo che bambini del gruppo controllo sono stati vaccinati prima dei 36 mesi ( 93.4% e 90.6%, rispettivamente ).

Percentuali simili di bambini artistici e bambini-controllo sono stati vaccinati in età consigliata o poco dopo ( prima dei 18 mesi ) e prima dell’età in cui viene riconosciuto uno sviluppo atipico nei bambini con autismo ( 24 masi ).( Xagena2004 )

DeStefano F et al, Pediatrics 2004; 113: 259-266



Pedia2004 Farma2004


Indietro